Archive

INFORMAZIONE PER LE IMPRESE

Roma29/08/16 Dopo il periodo di vacanze, riprendiamo tutte le nostre attività nel proporre progetti siglati e alcuni alla firma della presidenza. Mozambico Stanno proseguendo a ritmo serrato i lavori per la costruzione di un ospedale da 100 posti letto, una farmacia, una scuola infermieristica, una scuola agroalimentare e un centro sportivo. L’area destinata è la provincia di Nampula. In particolar modo a Nampula sorgerà l’ospedale voluto dalla Chiesa del Mozambico tramite l’Arcivescovo Tomè che ha incaricato il Presidente di Italia…

0
Read More

Incarico per la costruzione di opere umanitarie in Mozambico

Roma 29/08/16 Il Presidente di Italia nel Mondo, Dott. Franco Quaglia ha ricevuto incarico da parte dell’Arcidiocesi di Nampula in Mozambico per per la partecipazione alla realizzazione di un progetto umanitario nell’area di Nampula. Il progetto verte nella costruzione di un’ospedale, una farmacia, una scuola agroalimentare e un centro sportivo. Il Dott. Quaglia ha ringraziato vivamente l’Arcivescovo Makweliha Tomè della fiducia accordata. Un ringraziamento particolare è stato rivolto dal Presidente di Italia nel Mondo, anche al Dottore Melquisedec Muapala e…

0
Read More

Cuba

Roma: 29/08/16 Riportiamo alcune informazioni inerenti agli investimenti stranieri sull’isola di Cuba. Rimaniamo a disposizione per qualsiasi chiarimento e offrire opportunità alle nostre imprese di avvalersi della nostra collaborazione. INVESTIMENTI STRANIERI Forme di investimento straniero Gli investimenti stranieri definiti nella presente Legge, possono presentarsi come: a) investimenti diretti, in cui l’investitore straniero partecipa come azionista in un’impresa mista o in una società a capitale completamente straniero o con contributi in contratti di associazione economica internazionale, partecipando effettivamente nella gestione del…

0
Read More
Chi siamo
Italia nel Mondo è una associazione senza scopo di lucro che ha come missione il promuovere il Made in Italy e l'eccellenza dei prodotti italiani.